il Cloud per tutti: Office 365 beta pubblica in arrivo


Office 365 da provare ad Aprile, finalmente!!! Questa è una innovazione…..non innovativa perché avremmo voluto averlo già da un anno, appena era uscita la versione 2010 degli strumenti di produttività più “produttivi” è mancata la versione Cloud, cioè “per tutte le tasche” di questi strumenti. Mi fanno sorridere gli articoli come questo che parlano di “nuovo attacco a Google”. Paragonare il “cloud” di Microsoft a quello che fa Google è come paragonare Hotmail (che ha inventato il la posta pubblica anni prima di Gmail) ad Exchange oppure paragonare Lotus Notes (che ha inventato il Groupware) a Google. Siamo su territori, anzi pianeti molto differenti. Office 365 è il servizio di comunicazione e collaborazione per le Aziende di ogni dimensione. Google nesce e cresce nel mondo “Consumer” cioè delle persone a casa e può vantare successi su MSN e Yahoo ma non certo nelle organizzazioni che lavorano perché non sta offrendo un valore distintivo per il momento, ma sta vendendo impacchettata in modo differente lo stesso servizio che offre gratuitamente a tutte le personeSorriso . Pagare 40€ per persona all’anno per avere una cosa che posso avere gratuitamente non significa acquistare un valore, mentre pagare ad esempio 100€ per persona all’anno con Microsoft all’anno acquistando ed utilizzando servizi che se dovessi attivare nella mia azienda mi costerebbero almeno 20.000€ per iniziare e poi 5000€ all’anno per gestirli, credo sia un valore enormemente diverso. Quindi non confondiamo quello che sta facendo Microsoft nel “Cloud” e stanno facendo Salesforce.com o Vmware o Ibm con quello che “dice” di fare Google.

Google fa bene il suo mestiere, mettere “internet” a disposizione delle persone e gestire l’interscambio di informazioni e visibilità nella rete, e da questo lavoro trae enormi benefici economici, ma pensare che dia strumenti di produttività per le Aziende è pensare all’informatica nella propria impresa con un approccio amatoriale.

Come sempre la cosa migliore è “provare” per capire. Provare Office 365 è possibile con la beta, e se lo fate bene comprenderete come questa innovazione crei un nuovo livello di produttività sul lavoro con una spesa affrontabile da tutti. E’ la “democrazia” del cloud, permettere ai lavoratori della conoscenza di ogni tipologia e dimensione di azienda di usare gli stessi strumenti di produttività professionali che solo le grandi organizzazioni fino ad oggi potevano permettersi con investimenti milionari.

Office web, Office sul PC in affitto, Exchange, SharePoint e Lync, tutto il meglio all’ultima versione dei migliori strumenti di produttività per il business in abbonamento mensile al presso di un abbonamento ADSL o di Sky. Questa è la rivoluzione nel mondo dell’informatica professionale.

Io da mesi utilizzo la versione attuale di Office 365 basata sulle versioni 2007 del software di produttività di Microsoft e con 8,52 € al mese ho le stessa infrastruttura come privato che usano i miei colleghi dipendenti di Microsoft. Perché chi sceglie la tecnologia informatica nelle aziende spesso non offre alla propria organizzazione lo stesso livello di produttività? I motivi sono molti ma principalmente la “non informazione corretta” che l’overload informativo di oggi ci costringe a subire è determinante nelle scelte delle persone. Quindi informate, provate, testate e poi scegliete, non fermatevi ai luoghi comuni ma provate i servizi di persona, attivate le versioni trial del “Cloud” di uno e dell’altro fornitore, fate come fareste con gli operatori telefonici o le banche, scegliete dopo avere provato e sentito gli amici più esperti e senza pregiudizi.  Oggi la tecnologia ci permette di scegliere e utilizzare il meglio, perché vi accontentate di meno per la vostra azienda? In attesa di Office 365 potete già provare molto qui.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: