Il Cloud non è dietro l’angolo ma…


image

Si fa presto a dire Cloud oggi tutti ne parlano, ma per gli addetti ai lavori la strada è tutta in salita, perlomeno in Italia.

Se si analizza questa curva di Gartner di Luglio 2010, le tecnologie mature che stanno sulla coda sono solamente la virtualizzazione, e la Sales Force Automation SaaS, che si diffonderanno nell’arco di 2 anni. Tutte le altre che sono entrate nella fase di maturità, hanno cioè superato quella della disillusione comunque, sono mediamente considerate da Gartner diffondibili in un arco temporale da 2 a 5 anni. Se consideriamo il ritardo culturale italiano possiamo aggiungere a queste stime altri 2 anni rispetto alla media di innovazione dei paesi evoluti su cui Gartner basa le proprie analisi. Diciamo che oltre il 2015 possiamo stimare che anche in Italia avremo una diffusione sensibile delle tecnologie Cloud. E’ nel frattempo? Esistono alcuni esempi che rappresentano l’innovazione, ma questi dovranno passare per un periodo di disillusione prima di rappresentare un vero e proprio stimolo per la grande massa.

Oggi esiste la possibilità di gestire tutta la propria comunicazione con il PC attraverso strumenti di Unified Communication, per esempio, cioè telefonare da Outlook ai propri contatti in agenda o mentre si modifica un documento alla persona che l’ha redatto. Ebbene, oggi, ebbene questo non è disponibile nel Cloud pur essendo una richiesta di innovazione molto sentita. Nell’offerta Cloud di Microsoft arriverà solo a breve con la versione Office 365 la possibilità di fare siti verso l’esterno con il Content management di SharePoint in Cloud, e la possibilità di realizzare delle mini applicazioni personalizzate, ma anche questa esigenza è matura presso molti clienti.

Sembra che non si cerchi di accelerare con questa tecnologia, dal punto di vista dei fornitori, mentre il mercato sarebbe maturo, soprattutto per la nascita di molte aziende che in questo periodo di “riconversione” cercano di avviare nuovi business riducendo gli investimenti in avviamento e apprezzano una tecnologia che permetta di utilizzare servizi Enterprise evoluti in affitto.

Tutto ciò senza considerare il problema dell’accesso a larga banda. Sebbene in un’area gestita bene anche dal cellulare i servizi di Microsoft, funzionano egregiamente, anche con la chiavetta USB, in molti casi un dato operatore non fornisce abbastanza segnale ed in alcune zone non arriva l’ADSL o la fibra.

Siamo indubbiamente all’inizio di un nuovo modo di fornire ed utilizzare la tecnologia informatica che grazie ad internet si sta diffondendo e abbassando le barriere all’ingresso per servizi fino ad oggi disponibili solo dopo investimenti che sono le grandi organizzazioni potevano permettersi.

Questa è la frase con cui cerco di spiegare il Cloud alla forza vendita di Vodafone che porterà sul mercato Rete Unica mail e Collaboration in seguito all’integrazione dell’offerta con Microsoft: “La “cloud” è una tecnologia che permette di utilizzare servizi informatici a consumo, come l’energia elettrica.” …«E’ una rivoluzione in corso che porterà Il Computing ad essere  la quinta utility»

Il futuro è appena cominciato, ma come un politico mi viene da dire che siamo molto indietro con le infrastrutture di comunicazione e con l’integrazione dei servizi. Possiamo sperare nella storica iniziativa delle imprese italiane e nella loro creatività di approccio che ha sempre permesso di realizzare risultati in condizioni sfavorevoli. Da parte mia darò tutto il mio contributo a questo nuovo modo di utilizzare l’informatica per aumentare la produttività e diminuire i costi.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: