La classifica delle migliori intranet 2010: SharePoint è “trendy”


La classifica stilata da Nielsen Norman Group, che quest’anno compie 10 anni, ha sempre una serie di informazioni interessanti per chi progetta le Intranet, ed il report del 2010 non rileva particolari sorprese. Anche quest’anno nessuna società italiana è tra i premiati, e come sempre le società tecnologiche svettano in cima alla classifica seguite da quelle della finanza.  I vincitori di quest’anno sono :

Enbridge, Inc., leader nel trasporto di energia e distribuzione in Nord America (Canada)
GE, azienda di  tecnologia diversificata, media e servizi finanziari  (USA)
Howard Hughes Medical Institute (HHMI), un’organizzazione senza scopo di lucro di ricerca medica (US)
Huron Consulting Group, una consulenza aziendale (USA)                                             J
et Propulsion Laboratory (JPL), un centro della NASA che gestisce la sonda robotizzata di esplorazione della terra, del sistema solare e dell’universo (US)
Il MITRE Corporation, un’organizzazione non profit, gestione di quattro federalmente finanziato la ricerca e lo sviluppo centri (US)
SCANA Corp., una società Fortune 500  holding net settore energia
Trend Micro, Inc., leader nella di sicurezza del contenuto su Internet (Giappone)
URS Internet Corporation, fornitore leader di ingegneria, edilizia e servizi tecnici per enti pubblici e aziende del settore privato (US)
Wal-mart Stores, Inc (Walmart), un rivenditore con più di 8.000 unità di vendita al dettaglio sotto 53 diversi banner in 15 paesi (USA)

I trend, che la ricerca evidenzia, invece sono legati al  miglioramento continuo della qualità delle Intranet. Molti di questi, tra i vincitori di quest’anno, sono continuazioni di tendenze a lungo termine, alcune di queste includono:

Uso frequente di SharePoint  (7 sui 10 vincitori)
– Utilizzo sempre più diffuso dei Template
– Organizzazione dei il flusso di lavoro editoriale per garantire la qualità dei contenuti; a Bridge, ad esempio, ogni pagina ha denominato proprietario del contenuto per premunirsi contro informazioni obsolete
– Nuovi e accattivanti notizie e canali di contenuti sulla home page
– Personalizzazione basata sui ruoli che permette agli utenti di concentrarsi sul contenuto e applicazioni più utili ai loro lavori
– Focus sul miglioramento della ricerca, con approcci di ricerca avanzata come la ricerca di persone
– Ampio uso di metodi di studio per l’usabilità
– Scarso utilizzo di metodi di ROI per valutare l’investimento, ma alcune esperienze interessanti come Trend Micro che risparmia 1,6 milioni di dollari all’anno per ospitare riunioni sulla propria intranet metriche

In sintesi abbiamo una meta-tendenza quest’anno: la progettazione di intranet è maturata e si utilizzano sempre di più content management ricchi di servizi e motori di ricerca creati per agevolare le persone nel loro lavoro e devo dire che non mi stupisce affatto che SharePoint sia in continuo crescente diffusione.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: